Mi 25.09.2024

NUOVA DATA - Val Cocco e il Ponte della Merla - Valle Maggia

Geführte Wanderung Geführte Wanderung

NUOVA DATA - Val Cocco e il Ponte della Merla - Valle Maggia

La partenza del sentiero si trova sulla strada cantonale vicino a un piccolo posteggio, appena dopo la fermata dell’Autopostale in direzione di Fusio. Dalla strada si scorge il bellissimo Ponte della Merla, dove confluiscono il Ri da Sernel, el Ri da Vall Còcch e il fiume Maggia. E' stato uno snodo strategico per i traffici di tutta la regione, il manufatto risale al Medioevo ma le alluvioni e il degrado del legname lo hanno più volte danneggiato rendendo necessari periodici ricostruzioni. Slanciata ed elegante, la struttura attuale a schiena d’asino, tipica dei ponti cosiddetti “romani”, è formata da due archi in pietra legata con malta. Nel 2022 sono state eseguite delle modifiche di struttura a causa dell’alluvione de 1968; il ponte è da tempo un bene culturale tutelato a livello cantonale. Passato il ponte, il sentiero sale ripido fino ad arrivare a un piccolo ponte dove si vede dall’alto la cascata, si prosegue passando davanti a una cappella e arrivando alle cascine di Pianello, il tutto tenuto molto pulito e ordinato. Il comodo e lungo sentiero entra nel bellissimo bosco di faggi, il fiume è sempre alla nostra sinistra fino ad arrivare a Corte di Valle, un pascolo con due diroccati e una cascina. Qui inizia un ripido sentiero che ci porta ad attraversare il fiume a sinistra per arrivare a Corte Cocco. Qui la pausa pranzo, con il naso all’insù guardiamo la grande parete che sale e l’arena circondata dai suoi pizzi. Il sentiero prosegue collegandosi con il sentiero bianco/blu alla VAVM (Via Alta della Valle Maggia in direzione della Capanna Tomeo e Capanna Spluga, oppure facendo il Passo del Cocco si raggiunge la Valle Verzasca. Al rientro si percorre lo stesso sentiero come per l’andata. Ammireremo i ponti al rientro, in quanto saranno illuminati dal sole, ci ricorderemo di questa valle dimenticata e selvaggia, soprattutto utilizzata come via di fuga che percorre in quota la VAVM.
Route

Ponte della Merla (551) - Pianello (725) - Corte di Valle (1228) - Corte di Cocco (1528) e ritorno

Route auf der Karte

Essen

Pranzo al sacco

Ausrüstung

Scarponi da montagna o da trekking, vestiti adatti alla stagione, zaino comodo con pranzo al sacco e bibite, ev. bastoni, protezioni contro la pioggia, il sole e il vento, farmacia personale (in particolare medicamenti).

Treffpunkt
08:30h Menzonio, parcheggio strada cantonale, inizio sentiero
Startpunkt
25.09.2024 08:40h Menzonio, parcheggio strada cantonale, inizio sentiero
Ende der Wanderung
15:35h Menzonio, parcheggio strada cantonale, inizio sentiero
Zusätzliche Information

Come arrivare: - Mezzi pubblici: Bus 315 da Locarno, Stazione ore 07.21 a Bignasco, Posta ore 08.09. Cambio bus 334 da Bignasco, Posta ore 08.15 a Menzonio, sentiero ore 08.29. - Auto: parcheggio a Menzonio, sulla strada cantonale, inizio sentiero (dopo fermata autopostale in direzione nord). Numero massimo partecipanti: 20X. Nessuna particolare difficoltà ma la lunghezza del sentiero e il dislivello di circa 1'000 richiede un buon allenamento. Prima di partire vi raccomandiamo di verificare se l’itinerario è adatto alle vostre capacità (durata complessiva di marcia – dislivelli) e di avere l’equipaggiamento adeguato.

Leitung

Raffaella Gad-Giulietti

Kosten

Costo: fr. 15.- soci TicinoSentieri / fr. 25.- non soci TicinoSentieri

Organisation

TicinoSentieri

Information

Die Anmeldung ist möglich bis 22.09.2024
Informationen zur Anmeldung

Tags

Bergwanderung Tessin hoch T3

Mit Klick auf ein Tag können Sie dieses in Ihrem Account hinzufügen und erhalten auf Ihre Interessen zugeschnittenen Content vorgeschlagen. Tags können nur in einem Account gespeichert werden.